Come raggiungerci

Patù è un comune italiano di 1.700 abitanti della Provincia di Lecce in Puglia

Territorio

Situato nel basso Salento, all'estremità meridionale del Capo di Leuca, dista 64 km dal capoluogo provinciale. Sorge presso l'antica città messapica di Veretum e conserva i resti della notevole costruzione megalitica delle Centopietre.

Patù sorge nell'estremo lembo meridionale della penisola salentina su un declivio tufaceo degradante verso sud-ovest a 124 metri sul livello del mare. Il comune occupa una superficie di 8,54 km² e risulta compreso tra gli 0 e i 155 m s.l.m.. Si affaccia sul mare Ionio per circa 3 km con le località di Felloniche e Torre San Gregorio. L'intero territorio comunale è sottoposto a vincolo paesaggistico per la composizione naturale caratterizzata da macchia mediterranea ed essenze locali e per la presenza di antichi monumenti dall'inestimabile valore estetico e tradizionale come le pajare. Importante è la presenza di flora tipica del luogo come l'Alisso di Leuca, il timo, il mirto e varie specie di orchidee selvatiche.

Il territorio comunale confina a nord e a est con il comune di Castrignano del Capo, a ovest con il comune di Morciano di Leuca, a sud con il mare Ionio.

Clima

Dal punto di vista meteorologico Patù rientra nel territorio del basso Salento che presenta un clima prettamente mediterraneo, con inverni miti ed estati caldo umide. In base alle medie di riferimento, la temperatura media del mese più freddo, gennaio, si attesta attorno ai +9 °C, mentre quella del mese più caldo, agosto, si aggira sui +25,1 °C. Le precipitazioni medie annue, che si aggirano intorno ai 676 mm, presentano un minimo in primavera-estate ed un picco in autunno-inverno.
Facendo riferimento alla ventosità, i comuni del basso Salento risentono debolmente delle correnti occidentali grazie alla protezione determinata dalle Serre Salentine che creano un sistema a scudo. Al contrario le correnti autunnali e invernali da Sud-Est, favoriscono in parte l'incremento delle precipitazioni, in questo periodo, rispetto al resto della penisola.

Posizione geografica

Patù è ubicato a 39° 51′ 00″ di latitudine Nord ed a 18° 20′ 0″ di longitudine Est da Greenwich. Il centro abitato sorge a 124 metri sul livello del mare.

La cittadina dista: km 113 dall'aeroporto di Brindisi, km 64 da Lecce, km 43 da Gallipoli, km 7 da S. M. di Leuca, km 49 da Otranto e km 3 dalla Stazione Ferroviaria di Barbarano del Capo.

Come si raggiunge

In auto

Arrivati a Bari si imbocca la superstrada per Lecce. Qui, senza attraversare il capoluogo salentino, dalla tangenziale Ovest, si procede per Gallipoli (S.S. 101).Uscire a Patù-San Gregorio, oppure, sempre da Lecce, imboccare la S.S. 16 (Lecce - Maglie), proseguire in direzione Leuca. Giunti a Montesano Salentino proseguire per Lucugnano, Alessano, Montesardo, Barbarano del Capo, Giuliano di Lecce e quindi Patù.

In aereo

Per raggiungere Patù viaggiando in aereo occorre arrivare all'aeroporto "Papola-Casale" diBrindisi e poi in auto prendere la superstrada statale per Lecce, proseguendo poi per Gallipoli sulla S.S. 101: uscita Patù-San Gregorio.

In treno

Fino a Lecce con le FF.SS. http://www.trenitalia.it, poi fino a Barbarano del Capo con le Ferrovie Sud Est http://www.fseonline.it  Stazione Barbarano del Capo. Numero Verde 800 079090

In autobus

Si raggiunge Taurisano anche con una linea di Autobus della Società STP (info 0832 312726)

Documenti e link

Opzioni di stampa: